Migliore Lavatrice: Come sceglierla

Guida all’acquisto della miglior lavatrice

La lavatrice, è un po’ come il “Sacro Graal”: è necessario trovarne una che soddisfi tutte le tue esigenze di lavaggio ma non solo, deve essere un prodotto duraturo nel tempo e performante.

Insomma chi più ne ha ne metta! La lavatrice è un elettrodomestico necessario e la sua scelta sarà ardua, ma ti darà grandi soddisfazioni nell’utilizzo sul lungo periodo.

Per aiutarti a scegliere la lavatrice giusta, abbiamo provato per te circa 180 lavatrici per capire quale fossero le migliori da prendere in considerazione per un bucato perfetto, tenendo conto della qualità e del prezzo.

Sappiamo che non sei la “bella lavanderina” ma sei una persona pratica che ama la comodità e la tecnologia ed è per questo che abbiamo pensato a questa guida per te.

Quali sono i fattori che incidono sulla scelta della lavatrice?

Per l’acquisto di una nuova lavatrice, solitamente ci si basa sull’esperienza pregressa e soprattutto sulle caratteristiche vorremmo non avesse una lavatrice.

L’errore è proprio questo: per avere un buon prodotto, dobbiamo considerare tutte le caratteristiche che vorremmo invece, ci siano in una lavatrice.

Così abbiamo pensato di stilare per te i fattori che dovresti valutare nella scelta della lavatrice.

Dimensioni

Le case non sono più spaziose come quelle di un tempo. Tra le cose che dobbiamo considerare prima di acquistare una lavatrice, ci sono sicuramente le dimensioni. Oggi dobbiamo fare i conti con spazi domestici più ridotti che in passato ed il reparto lavanderia, a meno che non ci sia uno spazio specifico, viene affidato ad altre stanze come bagno e cucina.

Quindi ognuno di noi, ha la necessità di sapere le dimensioni precise per riuscire a collocare la nuova lavatrice in modo che non occupi spazio riservato ad altre attività.

Quando parliamo di dimensioni, dobbiamo considerare quelle standard e quindi: un’altezza intorno agli 82-85 cm e la larghezza dai 58 cm ai 60 con profondità di 60 cm.

Esistono ovviamente modelli considerati slim: la loro caratteristica è di essere più compatti e quindi meno ingombranti. Ciò che cambia è la ridotta profondità, di circa 40 cm e un carico non oltre gli 8 kg.

Considerare le dimensioni però significa anche considerare altri fattori come ad esempio la grandezza del cestello: è facile calcolarla in base ai componenti della famiglia.

E’ importante valutare inoltre il modo in cui si carica la lavatrice dato che esistono due modalità di carico: una di queste, è la carica dall’alto, adeguata a chi ha in casa poco spazio. Infatti, i modelli con carica dall’alto sono più stretti rispetto agli altri e risparmierai parecchi centimetri. Sicuramente la capacità di carico è limitata rispetto ai modelli di carica dal basso e non potrai far uso del piano della lavatrice come appoggio.

Inoltre possiamo considerare i modelli con carica dall’alto con meno funzioni rispetto agli altri. L’altra modalità di carica, è la carica dal basso, è senza dubbio la più diffusa, non solo per la comodità poiché è più agevole quella dall’alto, ma per una maggiore capacità di carico e per le molteplici funzioni.

Unica pecca di questa tipologia di lavatrice, sono le dimensioni, di solito infatti le lavatrici con carica dal basso, sono abbastanza ingombranti e quindi nel caso, potrai considerare un design particolare e magari più snello per risparmiare spazio.

Per quanto riguarda le dimensioni della portata del cestello dobbiamo fare diverse considerazioni: solitamente ci si basa sul numero di persone presenti nel nucleo familiare in modo da calcolare la frequenza di lavaggio settimanale.

Per quanto riguarda la dimensione del cestello infatti, possiamo trovare capienza dai 4 kg fino a 12 kg e devi considerare che un kg di bucato, corrisponde all’abbigliamento giornaliero di una persona.

Ne risulta che con un nucleo base di 3 persone, dovrai valutare un elettrodomestico con un cestello dagli 8 kg in su.

Nel caso in cui tu attualmente viva da solo/a, allora potrai considerare un carico di 5 kg che è la base di ogni lavatrice, perfetta per i single.

Programmi

I programmi disponibili sulle lavatrici, sono davvero molteplici, utili specialmente per chi indossa e utilizza capi particolari e con tessuti differenti.

I programmi di base di una lavatrice però sono simili in tutte le lavatrici, vediamoli insieme:

Ciclo delicato dai 30° ai 40° e centrifuga per i tessuti più delicati
Ciclo per il cotone dai 30° ai 90° perfetto per i capi in cotone e per un utilizzo costante durante i lavaggi settimanali
Ciclo per i capi in lana, a basse temperature
Ciclo misto, perfetto per lavare tessuti misti come viscosa e cotone o anche elastan e cotone
Ciclo capi sintetici, pensato per i tessuti sintetici, perfetto per i capi sportivi

Ai programmi base però si possono aggiungere dei cicli ulteriori e predefiniti, alcuni più comuni e altri che si possono trovare solo in alcuni elettrodomestici. Vediamo insieme qualche esempio.

  1. Programma capi colorati e neri: cicli a bassa temperatura perfetti per i capi colorati, scuri e chiari;
  2. Lavaggio a mano: un ciclo delicato con giri bassi di centrifuga;
  3. Centrifuga e risciacquo: programmi di semplice utilizzo che ti danno l’occasione di centrifugare e sciacquare i capi;
  4. Lavaggio veloce: ciclo velocissimo con durata dai 15 ai 30 minuti che permette di lavare i capi in modo super veloce (avvertenza è che non siano troppo sporchi);
  5. Macchie difficili: ciclo pensato per le macchie più difficili da eliminare, come quelle causate dal vino;
  6. Programma igienizzante: perfetto per i capi lavati, ottimo per chi ha bambini piccoli e anche animali in casa;
  7. Anti-allergeni: ciclo di lavaggio pensato per eliminare gli allergeni come pollini e peli di animali dai capi.

Funzioni della lavatrice

Le funzioni sono da considerare in base allo stile di vita che hai e alcune potranno interessarti e altre meno. Vediamole insieme.

Oltre ai programmi di lavaggio di cui abbiamo parlato in precedenza, dovrai scegliere in base alle funzioni.

Una lavatrice infatti ha diverse funzioni aggiuntive che ti aiutano a capire bene in base a ciò che devi lavare.

Vediamole insieme.

  • Regolazione della velocità della centrifuga: potrebbe capitarti di voler aumentare la velocità della centrifuga ad esempio se stai facendo un bucato di capi resistenti e vuoi che escano dalla lavatrice quasi asciutti.
  • Rilevazione del carico: molti modelli di lavatrice rilevano in automatico il peso e questa è una funziona perfetta perché ti verrà suggerito anche quanto detersivo usare e regolerà in automatico per te l’acqua e la centrifuga perfetta per ottenere il risultato che ti aspetti.
  • Asciugatura: solo alcuni modelli funzionano come asciugatrice, questa è una funzione ottimale per chi come te ha bisogno di avere i capi pronti immediatamente e risparmiare tempo.
  • Wi-Fi connettività: una funzione davvero innovativa che permette di attivare la lavatrice tramite un’applicazione. L’utilità non finisce qui, perché tramite questa funzione l’app sarà in grado di aiutarti nel caso ci fossero delle problematiche riscontrate.
  • Timer: questa è una funzione perfetta perché permette di avviare in modo programmato il lavaggio, utile nel caso in cui tu voglia avviare il lavaggio in un orario specifico.
  • Blocco: questa è una funzione utile per chi ha dei bambini in casa, in modo da prevenire accidentalmente l’avvio della lavatrice.

Consumi della lavatrice da considerare

E’ davvero molto importante, valutare i consumi energetici e anche idrici attribuibili all’uso della lavatrice, così come il rumore e le vibrazioni che emette durante l’utilizzo.

Possiamo quindi considerare prima del nostro acquisto, le fasce orarie a costo ridotto ad esempio, ma è anche importante scegliere una lavatrice a basso consumo energetico che emetta poco rumore e che ti aiuti a ottimizzare la tua spesa energetica.

Come sappiamo le lavatrici rientrano tra gli elettrodomestici per i quali vi è l’obbligo di etichettatura energetica.

Dal 2010 le classi di consumo vanno dalla D alla A+++, dove quelli di fascia D sono quelli più dispendiosi e quelli di fascia A+++ sono quelli più economici.

L’Unione Europea specialmente negli ultimi anni richiede ai produttori di non produrre al di sotto della fascia di classe A.

Bisogna però ricordare che i consumi aumentano con la capacità della lavatrice quindi mai scegliere una lavatrice con una capienza più grande rispetto al proprio consumo medio.

E’ importante considerare anche il consumo idrico della lavatrice non solo per i costi ma anche per la poca disponibilità di questa risorsa e la sostenibilità.

Infatti l’etichetta energetica europea ci dice anche il consumo idrico annuo, calcolato sulla base dei 220 lavaggi annui che mediamente una persona fa.

Vi sono inoltre dei consumi annui stabiliti dall’Ue che nel caso in cui siate interessati, vi consigliamo di consultare.

Rumorosità

Da prendere in considerazione per l’acquisto di una lavatrice, c’è anche la rumorosità e le vibrazioni. Vi sono lavatrici moderne ormai davvero molto silenziose con emissioni di 50 db (decibel) durante il lavaggio e 80 db per quanto riguarda la centrifuga.

Il nostro consiglio è la scelta di lavatrici che contengano abbastanza bene le vibrazioni in modo da non avere fastidi acustici e soprattutto nel buon rispetto del vicinato per non causare particolari fastidi agli altri inquilini.

Materiali

I materiali delle lavatrici non sono particolarmente importanti però è importante che le parti più importanti siano in acciaio smaltato e quindi antiruggine.

Il nostro consiglio è quello di fare attenzione alla manifattura dei rivestimenti esterni, dell’oblò e del vetro e alla robustezza delle manopole.

E’ importante il prezzo per una lavatrice perfetta?

Sicuramente il prezzo più in alto, serve a farti capire quanto una lavatrice sia valida. Generalmente i prezzi inferiori ai 200 euro non corrispondono a prodotti validi, per macchine dai 6 kg in su ad esempio.

Nel caso in cui vi serva una macchina più capiente e con tecnologia più avanzata, il nostro consiglio è di acquistare dai 450 euro in su.

Se non seguirai questi consigli, probabilmente farai un buon acquisto ma con poca resa nel tempo.

Quale è il miglior modello di lavatrice da acquistare?

Abbiamo pensato di stilare per te una linea guida anche ai modelli che personalmente abbiamo provato e che riteniamo siano ottimi e pratici da utilizzare. Ci siamo anche basati sulle funzioni e sui programmi descritti in precedenza.

Scopriamole insieme.

Beko WTX81232WI: lavatrice capiente, silenziosa e economica

Beko WTX81232WI Libera installazione Carica frontale 8kg 1200Giri/min A+++-10% Bianco lavatrice
  • Classe Energetica: A+++
  • Caricamento: Frontale
  • Giri di Centrifuga: 1200 giri/min
  • Capacità di Carico: 8 kg
  • Colore: Bianco

Abbiamo scelto di consigliarti il modello Beko WTX81232WI, classe A+++, uno dei modelli più veloci di sempre. Una centrifuga a 1200 Giri/min con carica frontale e capacità di carico di 8kg.

Con 14 programmi, tra cui i più importanti: lavaggio delicati, lavaggio silenzioso, lavaggio cotone, lavaggio eco, lavaggio a mano, lavaggio lana, lavaggi misti, lavaggi sintetici, express.

Un modello davvero silenzioso 75 db durante il lavaggio, ottima macchina per lavare i tuoi capi a qualsiasi orario.

Il suo è un prezzo vantaggioso sia per la classe energetica, sia per ciò che offre e i suoi programmi davvero utili, dei quali non potrai più fare a meno.

Beko, è un brand economico, protagonista degli ultimi anni, che ha venduto davvero moltissimi modelli sia nel 2018 che nel 2019. Un vero e proprio affare del pulito.

Per un acquisto semplice, ti proponiamo questa lista di pro e contro del modello, in modo che tu possa riassumere le caratteristiche di questa lavatrice Beko.

Pro

Contro

Economica Brand nuovo in commercio
Silenziosa Poche funzioni personalizzabili
Carico da 8kg  
Classe A+++  

 

Sangiorgio SEN912D: la lavatrice per la famiglia

Sale
SANGIORGIO SEN912D Lavatrice 9 KG, 1200 giri, A+++, Bianco
  • Codice Articolo: 0205660026, Lavatrice carica frontale 9 kg., Classe "A++"AB, Centrifuga max. 1200 giri regolabile, Programma a mano/lana, Partenza ritardata, Consumo 11220 lt./annuo, Sistema antischiuma, Larg. 59,5 cm alt. 85 prof. 60cm.

Un’altra lavatrice che abbiamo deciso di consigliarti è sicuramente la Sangiorgio SEN912D, una vera e propria lavatrice innovativa e tecnologicamente avanzata.

Classe energetica A+++, molto silenziosa, utile se hai una famiglia numerosa, il suo carico è di 9kg, perfetta anche per 4 persone.

15 i programmi di lavaggio, alcuni davvero innovativi, tra cui un lavaggio molto rapido che dura appena 20 minuti, la sua centrifuga è di 1200 giri/min.

Una lavatrice davvero silenziosa, in quanto il suo livello di decibel è solo 78. Il suo è un prezzo davvero basso e ti dà l’opportunità di avere un prodotto davvero valido.

Ottima per la famiglia, la sua colorazione bianca e la spia verde per l’accensione, la rendono una vera e propria chicca della tecnologia. Consigliatissima per le famiglie numerose e per chi ha bisogno di un prodotto nuovo e di tecnologia elevata.

Per un acquisto semplice, ti proponiamo questa lista di pro e contro del modello, in modo che tu possa riassumere le caratteristiche di questa lavatrice Sangiorgio.

Pro

Contro

Brand storico e di successo Ottima solo per chi ha spazio
Prezzo nella media
Classe A+++
Silenziosa

Candy Aqua 1142D1: piccola e compatta

Candy Aqua 1142D1 Lavatrice, 4 kg, 1100 rpm, 69 x 51 x 44 cm, Bianco
  • Lavatrice super compatta (AxLxP 69 x 51 x 44 cm)
  • Programmi rapidi 14/30/59 minuti
  • Partenza ritardata
  • Cesto inox: vasca silitech

La lavatrice più piccola sul mercato con classe energetica A, ma non solo piccola, anche ottima per chi vive da solo/a. Grazie al suo aspetto compatto e unico, permette di guadagnare almeno il 50% di spazio rispetto a una lavatrice normale.

Il suo prezzo è leggermente più elevato della media però se hai poco spazio e hai bisogno di un ottimo prodotto, questo è il nostro consiglio.

Un’altezza di 69 cm e 51 di larghezza e una capacità di 4kg, una soluzione ideale per chi ha piccoli spazi sia per single che per coppie.

L’offerta di Candy questa volta è davvero eccezionale, infatti offre molti programmi e alcuni davvero rapidi, ottimi se sei da solo/a.

La partenza ritardata, fa si che potrai lavare la tua biancheria nel momento che preferisci e risparmierai più energia.

Silenziosa, efficiente e compatta, cosa voler di meglio se sei single o in coppia.

Per un acquisto semplice, ti proponiamo questa lista di pro e contro del modello, in modo che tu possa riassumere le caratteristiche di questa lavatrice Candy.

Pro

Contro

Compatta 4kg di capienza non adatta alle famiglie
Efficiente Prezzo più alto della media
Adatta a persona single o che vivono da sole

Bosch WAK20168IT: efficiente e di design

Bosch WAK20168IT Libera installazione Carica frontale 8kg 1000Giri/min A+++ Bianco lavatrice
  • NUOVO BOSCH WAK20168IT BOSCH LAVATRICE WAK20168IT BOSCH LAVATRICE WAK20168IT

Un’efficienza energetica A+++, perfetta per una famiglia con più persone con un carico di 8kg. Alcune funzioni, perfette per chi cerca una lavatrice tecnologica: cestello wave con lavaggio delicato, design antivibrazioni, active water ovvero risparmio di acqua grazie al sensore di riconoscimento automatico del carico, turbo perfect con lavaggi ecosostenibili.

Abbiamo deciso di consigliarti questa lavatrice anche per la sua parete anti-vibrazione, ti regala design e stabilità. Il sistema fornisce davvero maggiore stabilità, riducendo le vibrazioni. E’ una delle lavatrici migliori che possiamo consigliare a te e alla tua famiglia.

Molto silenziosa, solo 74db anche se gira fino a 1200 giri/min.

Il suo è un prezzo medio, il nostro consiglio è quello di compararlo ad altri modelli della stessa fascia di prezzo nel caso tu decida di acquistarla.

Per un acquisto semplice, ti proponiamo questa lista di pro e contro del modello, in modo che tu possa riassumere le caratteristiche di questa lavatrice Bosch.

Pro

Contro

Silenziosa solo 74db con 1200 giri/min Molto tecnologica, adatta a persone giovani
Classe A+++
Parete antivibrazione
Lavaggi eco-sostenibili

Samsung WW90K5410WW: rivoluzione e innovazione

Samsung WW90K5410WW/ET Lavatrice AddWash, 9 kg, 1400 RPM, Bianco
  • Samsung AddWash ti consente di inserire in maniera semplice e rapida capi o detergente in qualsiasi momento del lavaggio in lavatrice.
  • La tecnologia Ecolavaggio garantisce un pulito eccezionale, anche a basse temperature.
  • Il motore Digital Inverter sfrutta dei solidi magneti che consentono di ottenere i risultati desiderati in maniera più silenziosa ed efficace, consumando meno energia rispetto al motore tradizionale della lavatrice.
  • La Resistenza in ceramica plus è dotata di un nuovo tipo di rivestimento anti-incrostazioni, che riduce l’accumulo di calcare rispetto alle resistenze in ceramica tradizionali.
  • Dimensioni (LxAxP): 66x89x67 cm

Una vera e propria rivoluzione nel settore lavatrici, le sue dimensioni sono proporzionate alle sue capacità ovvero solo 55 cm di profondità. Questo modello che ti proponiamo è un modello a carica frontale, non è un modello xl ma ha una capacità di carico di 9 kg, adatto a chi ha una famiglia numerosa e fa un uso intensivo della lavatrice.

Le sue grandiose capacità si notano immediatamente leggendo la sua scheda, e vi assicuro che avendola provata, soddisferà le vostre aspettative. La funzione Add Wash è perfetta, permette di aggiungere capi quando il bucato è già in una fase di lavaggio, questa funzione è possibile grazie a una apertura nell’oblò che la rende davvero innovativa e unica.

Le sue funzioni sono perfette per tutte le esigenze, abbiamo: eco-lavaggio, smacchia tutto plus, smart check, sicurezza bambini, una memoria per salvare le tue impostazioni preferite, l’avvio programmato, la regolazione della velocità della centrifuga con un massimo di 1400 giri/min e il rilevamento automatico del carico.

Il suo è un prezzo irrisorio per una classe A+++ così silenziosa (74db) e così efficiente. Inoltre, ti ricordiamo che è dotata di un motore Digital Inverter ovvero un motore che garantisce efficienza energetica e ottime prestazioni.

Per un acquisto semplice, ti proponiamo questa lista di pro e contro del modello, in modo che tu possa riassumere le caratteristiche di questa lavatrice Samsung.

Pro

Contro

Classe A+++ Prezzo più alto della media
Motore Digital Inverter
Silenziosa e veloce con 1400 giri/min
55 cm di profondità per un modello Xl

Conclusioni sulla Lavatrice Migliore

I nostri consigli, speriamo siano stati utili al tuo prossimo acquisto. Sappiamo che comprare una lavatrice nuova e quindi fare un’ottima scelta a volte può essere veramente complesso. La complessità gioca un ruolo molto importante nella scelta di questa macchina, perché in gioco ci sono i tuoi vestiti preferiti e quelli della tua famiglia.

Non esiste un modello di lavatrice perfetto per chiunque, perché ognuno di noi ha delle esigenze specifiche ed è per questo che abbiamo pensato di arricchire la tua conoscenza provando modelli diversi che possano fare al caso tuo in base alle tue aspettative e ai modelli di acquisto precedente.

Se dovessimo però scegliere una lavatrice perfetta che abbia tutte le caratteristiche di innovazione e di facilità di utilizzo e inoltre che abbia un ottimo prezzo per una fascia molto alta di tecnologia, il nostro pensiero va subito a Samsung WW90K5410WW.

Non solo per le sue funzioni innovative ma anche per la possibilità di lavare con tantissimi programmi diversi, la cura per i delicati e ultima ma non meno importante la funzione descritta in precedenza Add Wash.

Samsung è davvero un brand innovativo e sorprendente nell’ambito delle lavatrici e la classe A+++ è il massimo che tu possa avere per il risultato che stai cercando.

Siamo sicuri che questa scelta non ti deluderà e avrà un potenziale nel tempo. La comparazione con altri modelli avuti in precedenza sarà davvero inutile perché noterai al primo lavaggio le numerose differenze, questo perché Samsung è un brand che si occupa davvero di te e dei tuoi capi.

Nel caso in cui tu decida di voler prendere in considerazione altri brand, le altre lavatrici citate in precedenza sono perfette e di facile utilizzo.